Progetto crossmediale MemorySharing (2014/2016).

In collaborazione con Acquario della Memoria.

La Seconda Guerra Mondiale a Pisa è stata il tema-chiave della prima sperimentazione del progetto MemorySharing, un processo partecipato e “dal basso” di raccolta, condivisione, narrazione della memoria collettiva.

Dal 2013 al 2016 sono state portate avanti numerose attività, nell’ambito di un laboratorio permanente di ricerca e storytelling multimediale della memoria.

Fra le iniziative:

  • Agosto/settembre 2013. Film-multischermo “Bombe 1943” (Cinema Teatro Lux)
  • Giugno 2014 + agosto 2014 + aprile 2015. Cine-bicicletta. Film itineranti con pubblico in bicicletta e proiezioni sui palazzi.
  • 2014/2016. Raccolta di materiali privati sulla 2^ Guerra e il primo Novecento: fotografie, diari, documenti.
  • Ottobre/dicembre 2014. Mostra multimediale “Pane e bombe” (centro espositivo SMS)
  • Ottobre 2014. Cine-bus. Film itinerante “Pane e bombe” (da BiblioSMS a Piazza dei Miracoli)
  • Ottobre 2014. Panel “Le frontiere della memoria” nell’ambito di Internet Festival (Piazza dei Cavalieri)
  • Ottobre 2014-Giugno 2015. Laboratori didattici intergenerazionali (in collaborazione con City Grand Tour).
  • 2014/2016. Collaborazione con piattaforma internazionale Historypin e progetto europeo Legacy.
  • Dicembre 2014. Evento-live, musica e sonorizzazione di filmati di archivio inediti americani con Tommaso Novi dei Gatti Mezzi (centro SMS)
  • 2014-2015. Tour itineranti con tablet-smartphone e uso di realtà aumentata (in collaborazione con City Grand Tour)
  • Dicembre 2014. Pubblicazione del volume “Diari del coprifuoco” (ed. Acquario della Memoria)
  • Gennaio 2015. Istallazioni interattive “La stanza della memoria” (Palazzo Blu)
  • Gennaio 2015. Evento-live “Schegge di memoria” con proiezioni, letture, musica dal vivo (Palazzo Blu)
  • Aprile 2015. Evento-live “S. diceva”, racconto inedito di Gipi sul 31 agosto 1943 (Mixart)
  • Settembre 2015. Evento-live “L’uomo che salvò la Torre di Pisa”, racconto di Federico Guerri (Bastione Sangallo)
  • Agosto 2015. Doc-cortometraggio “L’uomo che salvò la Torre”, intervista esclusiva a L.Weckstein (Bastione Sangallo)
  • Giugno 2015 (e repliche 2015-2016). Radiodramma in 5 puntate “Pisa e la guerra” (Puntoradio)
  • Aprile 2015 + agosto 2016.”Nel rifugio”, audio-film  con impianto sonoro immersivo e pubblico al buio (Mixart, Bastione Sangallo)
  • 2014/2016.  Proiezioni di documentari-cortometraggi in collaborazione con il Comune di Pisa in occasione di celbrazioni e commemorazioni della guerra.

Sul web: http://www.memorysharing.it/pisa/